Band

Matteo
Matteo
Leo
Leo
Ermanno
Ermanno
Giulia
Giulia
Lucy
Lucy
Eliza Dan
Eliza Dan
Andra
Andra
Chiara
Chiara
Doc
Doc
 Davide
Davide


....Se c'e' qualcosa di certo nella musica dance, e' stata la febbre che negli anni'70 ha contagiato tutte le discoteche del mondo: quello che una super live-show band come i Divina riescono a fare e' proprio ricreare quell'atmosfera e quelle sensazioni, dove la musica e' l'elemento centrale di un set e non solo una fredda colonna sonora.

I Divina portano sui palchi di mezza Italia uno spettacolo assolutamente coinvolgente,adrenalinico, in cui le coreografie ed i costumi fanno da contorno ad una elettrizzante scaletta di incredibili hit.

La loro storia nasce nel 1997, anno in cui il membro fondatore,"Doc", riunisce un gruppo di amici per condividere la passione per la musica, in specialmodo per le hit seventeen, in cui pallettes, lustrini e discomusic erano incontrastate icone.

Con l'avvento del nuovo millennio, nascono le prime sceneggiature da palco,le prime idee dei costumi scenici e prende forma una scaletta che si orienta anche verso la gloriosa stagione musicale degli anni 80,clamorosamente tornati alla ribalta,soprattutto nelle loro hits da classifica talvolta mascherate da pezzi dance e le colonne sonore dei film trendy
di quegli anni,dove i sogni da ragazzi e la voglia di disco erano riportate in film come: Fame,Flashdance,The Blues Brothers Footloose, Dirty Dancing ecc, sull'onda dell'antesignane "Febbre del sabato sera e di Grease",nasce quindi un medley musicale,che è una sorta di viaggio attraverso il mondo del musical-movie.

Come non dedicare una parte dello show alle Lady music, su tutte Madonna e Cindy Lauper, o ai balletti di Michael Jackson, alle urla di Prince o alle performances degli Wham o dei Bee Gees? Una vera e propria carrellata di only hits!
Colorate e luminose coreografie, costumi da Policeman sulla falsariga dei Village People, da indiano o da egizio, che richiamano la ghepardata Grace Jones o le mitiche avventure di Bo e Luke, parrucche, zeppe, lustrini e boa danno vita ad uno spettacolo dove la musica non lascia respiro, gli occhi non riescono a staccarsi dal palco e la voglia di cantare si fa irrefrenabile.

Non potrebbe essere altrimenti vista la grinta del cantante e delle due bellissime singers, le acrobazie delle ballerine e la verve dei musicisti; il frequente cambio dei costumi nel backstage di un palco un po' affollato, dove si ritrovano una dozzina di personaggi che vi lasceranno un fantastico ricordo della vostra serata all'insegna del divertimento puro.

Chiudendo qualche volta gli occhi potreste immaginare di trovarvi magari allo Studio 54 di New York o sul set di un film.

La febbre sale e rimanere fermi senza ballare e cantare sara' una impresa impossibile...ci sono i Divina!